Xiaomi Mi 5X, arriva il primo porting di Android One da Mi A1 Xiaomi ha presentato il Mi 5X e il suo gemello Mi A1 Xiaomi ha presentato pochi giorni fa il Mi A1, una variante del Mi 5X equipaggiato con Android One. I due smartphone condividono interamente l’hardware, l’unica differenza risiede nel software. La versione Android One è gestita ed aggiornata direttamente da Google mentre la versione MIUI è gestita direttamente da Xiaomi. L’azienda cinese ha sottolineato più volte che trattandosi di progetti diversi, non sarebbe stato possibile installare la ROM di un dispositivo sull’altro. Tuttavia, considerando che i terminali condividono interamente l’hardware, questa situazione sarebbe stata presto aggirata. Infatti molti utenti vorrebbero installare la versione stock di Android sul Mi 5X per via della maggiore fluidità e dell’assenza di personalizzazioni di sistema. Adesso, grazie ad un porting della versione Android One, è finalmente possibile. Il merito è da attribuire allo sviluppo effettuato dall’utente heli0us. Sebbene si tratti di una versione iniziale, la ROM è abbastanza stabile e fluida e permette di sfruttare appieno il sistema operativo di Mountain View. Ovviamente non sarà però possibile ricevere aggiornamenti OTA. Di seguito riportiamo la procedura per effettuare l’installazione della ROM, ricordiamo ceh si tratta di una operazione consigliabile solo agli utenti più esperti: Sblocco del Bootloader Flash della custom recovery TWRP Download della Rom all’interno della memoria di sistema Riavviare la recovery Flashare la ROM Cancellare tutti i dati Al termine di tutti questi passaggi, il dispositivo dovrebbe riavviarsi con la ROM Android One installata. I file necessari sono raggiungibili a questo indirizzo. Xiaomi Mi 5X, arriva il primo porting di Android One da Mi A1 Vai alla Fonte