Nexus e Pixel: online le immagini OTA e Factory delle patch di settembre

Il processo di rilascio delle patch di sicurezza di settembre 2017 per Pixel e Nexus ha subìto qualche piccolo incidente di percorso, ma finalmente Google è riuscita ad arrivare allo stato di quasi normalità. Nelle scorse ore, infatti, sono state rese pubbliche per il download le Factory e le OTA Image aggiornate per tutti i dispositivi; o meglio, tutti meno uno, il Nexus Player (ed ecco spiegato il quasi di cui sopra). Come avevamo già anticipato nell'articolo dedicato, la novità più importante del mese è la chiusura della vulnerabilità BlueBorne, che metteva a rischio praticamente ogni smartphone Android (e iOS in versione inferiore a 10) a causa di una falla critica nel protocollo Bluetooth. Per chi non ha l'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo, le patch di settembre risolvono anche una vulnerabilità critica nelle notifiche toast. Vi lasciamo di seguito la nostra solita guida per l'installazione manuale delle patch, qualora non vi fosse ancora arrivata la notifica OTA e aveste fretta.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

Il processo di rilascio delle patch di sicurezza di settembre 2017 per Pixel e Nexus ha subìto qualche piccolo incidente di percorso, ma finalmente Google è riuscita ad arrivare allo stato di quasi normalità. Nelle scorse ore, infatti, sono state rese pubbliche per il download le Factory e le OTA Image aggiornate per tutti i dispositivi; o meglio, tutti meno uno, il Nexus Player (ed ecco spiegato il quasi di cui sopra). Come avevamo già anticipato nell'articolo dedicato, la novità più importante del mese è la chiusura della vulnerabilità BlueBorne, che metteva a rischio praticamente ogni smartphone Android (e iOS in versione inferiore a 10) a causa di una falla critica nel protocollo Bluetooth. Per chi non ha l'aggiornamento ad Android 8.0 Oreo, le patch di settembre risolvono anche una vulnerabilità critica nelle notifiche toast. Vi lasciamo di seguito la nostra solita guida per l'installazione manuale delle patch, qualora non vi fosse ancora arrivata la notifica OTA e aveste fretta.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte

Skyrim in uscita su Switch il 17 novembre e in arrivo anche DOOM e Wolfenstein II

Finalmente Bethesda e Nintendo, oltre a pubblicare un nuovo video del gioco, hanno annunciato la data di uscita della versione di The Elder Scrolls V: Skyrim per Switch. Uno degli RPG più popolari di sempre sarà disponibile sulla console ibrida della casa di Kyoto a partire dal 17 novembre. Confermato l'immancabile supporto agli Amiibo mentre il sistema di mod, presente su Xbox One, Playstation 4 e PC, non sarà incluso nella versione Switch. Bethesda, nel corso del recente Nintendo Direct, ha inoltre annunciato a sorpresa l'arrivo di altri due importanti giochi: i possessori di Switch potranno infatti divertirsi con DOOM e Wolfenstein 2 The New Colossus. Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

Finalmente Bethesda e Nintendo, oltre a pubblicare un nuovo video del gioco, hanno annunciato la data di uscita della versione di The Elder Scrolls V: Skyrim per Switch. Uno degli RPG più popolari di sempre sarà disponibile sulla console ibrida della casa di Kyoto a partire dal 17 novembre. Confermato l'immancabile supporto agli Amiibo mentre il sistema di mod, presente su Xbox One, Playstation 4 e PC, non sarà incluso nella versione Switch. Bethesda, nel corso del recente Nintendo Direct, ha inoltre annunciato a sorpresa l'arrivo di altri due importanti giochi: i possessori di Switch potranno infatti divertirsi con DOOM e Wolfenstein 2 The New Colossus. Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte

Schede Madri MSI Z370: ecco i modelli e i probabili prezzi

Dopo le recenti notizie sulle proposte targate ASRock, trapela sulla rete quella che sembra essere la nuova line-up di schede madri MSI con chipset Intel Z370, destinata quindi agli imminenti processori Intel Coffee Lake (Core di Ottava Generazione). A fornire dettagli sui vari modelli è lo shop canadese NCIX, prontamente richiamato dal produttore visto che ha già rimosso la pagina in questione. Come per ASRock e gli altri partner Intel, anche MSI pare abbia preparato diversi modelli per venire incontro alle esigenze delle varie fasce di utenza. Per la precisione i modelli sono 9, con il prodotto di punta GODLIKE Gaming Z370 proposto a un prezzo davvero insolito e decisamente elevato, circa 650 dollari canadesi (al cambio 450 Euro); il resto della gamma presenta prezzi compresi tra i 159 e i 269 dollari, confermando quindi una piattaforma di fascia mainstream piuttosto flessibile.Dando uno sguardo alle schede, e in particolare alla GODLIKE GAming 370, capiamo perchè il prezzo è così alto: si tratta di una soluzione destinata agli overclocker e agli utenti più esigenti, caratterizzata da un formato E-ATX, supporto a 4 slot PCI-E x16, scheda M.2 PCI-E X8, XTREME Audio Dac, tre porte LAN, VRM a 18 fasi, antenne WiFi (AC) e retroilluminazione RGB.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

Dopo le recenti notizie sulle proposte targate ASRock, trapela sulla rete quella che sembra essere la nuova line-up di schede madri MSI con chipset Intel Z370, destinata quindi agli imminenti processori Intel Coffee Lake (Core di Ottava Generazione). A fornire dettagli sui vari modelli è lo shop canadese NCIX, prontamente richiamato dal produttore visto che ha già rimosso la pagina in questione. Come per ASRock e gli altri partner Intel, anche MSI pare abbia preparato diversi modelli per venire incontro alle esigenze delle varie fasce di utenza. Per la precisione i modelli sono 9, con il prodotto di punta GODLIKE Gaming Z370 proposto a un prezzo davvero insolito e decisamente elevato, circa 650 dollari canadesi (al cambio 450 Euro); il resto della gamma presenta prezzi compresi tra i 159 e i 269 dollari, confermando quindi una piattaforma di fascia mainstream piuttosto flessibile.Dando uno sguardo alle schede, e in particolare alla GODLIKE GAming 370, capiamo perchè il prezzo è così alto: si tratta di una soluzione destinata agli overclocker e agli utenti più esigenti, caratterizzata da un formato E-ATX, supporto a 4 slot PCI-E x16, scheda M.2 PCI-E X8, XTREME Audio Dac, tre porte LAN, VRM a 18 fasi, antenne WiFi (AC) e retroilluminazione RGB.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte

Meizu M6 si mostra nelle prime immagini: presentazione il 20 settembre

Aggiornamento 14 settembre 2017 Meizu M6 è molto vicino al debutto, almeno stando al recente materiale pubblicitario apparso su Weibo. Pare infatti che Meizu presenterà il terminale nel corso di un evento che si terrà il 20 settembre, durante il quale coglierà l'occasione per rinnovare anche al sua gamma di power bank con dei nuovi modelli dotati di doppia uscita. Appuntamento quindi a tra poco meno di una settimana!Articolo originale del 13 settembre 2017Meizu M5 è disponibile online da Amazon a 131 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 44 modelli migliori. Per vedere le altre 21 offerte clicca qui. Meizu M5 è disponibile su a 106 euro.(aggiornamento del 14 September 2017, ore 12:00)-

Aggiornamento 14 settembre 2017 Meizu M6 è molto vicino al debutto, almeno stando al recente materiale pubblicitario apparso su Weibo. Pare infatti che Meizu presenterà il terminale nel corso di un evento che si terrà il 20 settembre, durante il quale coglierà l'occasione per rinnovare anche al sua gamma di power bank con dei nuovi modelli dotati di doppia uscita. Appuntamento quindi a tra poco meno di una settimana!Articolo originale del 13 settembre 2017Meizu M5 è disponibile online da Amazon a 131 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 44 modelli migliori. Per vedere le altre 21 offerte clicca qui. Meizu M5 è disponibile su a 106 euro.(aggiornamento del 14 September 2017, ore 12:00)- Vai alla Fonte

Fast Ring "Skip Ahead": disponibile la build 16362 di Windows 10 RS4

Se la build dell'altro giorno era dedicata agli Insider nel Fast Ring "normale", Microsoft ieri sera ha accontentato anche i più "avanzati" che hanno optato per l'opzione "Skip Ahead" al fine di ricevere le prime build di Windows 10 Redstone 4, ovvero l'aggiornamento successivo al Fall Creators Update. Restone 4 sarà pronto per l'inizio della prossima primavera, indicativamente marzo-aprile. Come già era successo per la prima build RS4, non ci sono grosse novità apparenti. Principalmente si tratta di bug fix e altri miglioramenti cosiddetti "sotto il cofano" – un comportamento normale nelle prime fasi di sviluppo di un update. Ci sono tuttavia alcune piccole novità degne di nota: per esempio, una volta riavviato o acceso il sistema, le informazioni di login usate precedentemente vengono utilizzate per personalizzare il Lock screen. Ciò significa che, anche all'accensione, saranno visibili le informazioni di Cortana, le immagini personalizzate e molto altro. Infine, è ora possibile specificare quale output audio deve usare l'Assistente Vocale – casse integrate, speaker Bluetooth, HDMI e così via.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

Se la build dell'altro giorno era dedicata agli Insider nel Fast Ring "normale", Microsoft ieri sera ha accontentato anche i più "avanzati" che hanno optato per l'opzione "Skip Ahead" al fine di ricevere le prime build di Windows 10 Redstone 4, ovvero l'aggiornamento successivo al Fall Creators Update. Restone 4 sarà pronto per l'inizio della prossima primavera, indicativamente marzo-aprile. Come già era successo per la prima build RS4, non ci sono grosse novità apparenti. Principalmente si tratta di bug fix e altri miglioramenti cosiddetti "sotto il cofano" – un comportamento normale nelle prime fasi di sviluppo di un update. Ci sono tuttavia alcune piccole novità degne di nota: per esempio, una volta riavviato o acceso il sistema, le informazioni di login usate precedentemente vengono utilizzate per personalizzare il Lock screen. Ciò significa che, anche all'accensione, saranno visibili le informazioni di Cortana, le immagini personalizzate e molto altro. Infine, è ora possibile specificare quale output audio deve usare l'Assistente Vocale – casse integrate, speaker Bluetooth, HDMI e così via.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte

Essential Phone si aggiorna con le patch di sicurezza di settembre

Essential Phone è ormai pronto a debuttare nei negozi dell'operatore statunitense Sprint e, al fine di accogliere al meglio i nuovi utenti, ecco arrivare un nuovo update che porta con sé il fix di alcuni bug e il miglioramento delle prestazioni. Ovviamente questa non è l'unica voce interessante all'interno del changelog, come avrete capito dal titolo, dal momento che l'update introduce anche le patch di sicurezza di settembre, confermando quindi l'impegno di Essential nel mantenere il suo dispositivo aggiornato in tempi rapidi. Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

Essential Phone è ormai pronto a debuttare nei negozi dell'operatore statunitense Sprint e, al fine di accogliere al meglio i nuovi utenti, ecco arrivare un nuovo update che porta con sé il fix di alcuni bug e il miglioramento delle prestazioni. Ovviamente questa non è l'unica voce interessante all'interno del changelog, come avrete capito dal titolo, dal momento che l'update introduce anche le patch di sicurezza di settembre, confermando quindi l'impegno di Essential nel mantenere il suo dispositivo aggiornato in tempi rapidi. Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte

Mario Odyssey: annunciato un bundle con Switch e svelati nuovi Regni e funzioni

L'arrivo della nuova avventura con protagonista l'idraulico di Nintendo, il cui arrivo è previsto per il 27 ottobre, sarà accompagnato anche del debutto di un imperdibile bundle pensato per tutti coloro che non hanno ancora acquistato Switch. La confezione infatti conterrà al suo interno una console dotata di due Joy-Con di coloro rosso e il codice per scaricare la versione digitale di Super Mario Odyssey. Previsto in uscita anche uno speciale set contenente la custodia per portare sempre con noi l'unità portatile di Switch e una copia di Joy-Con, tutto rigorosamente di colore rosso. L'atteso titolo della casa di Kyoto è stato indubbiamente uno dei protagonisti indiscussi del Nintendo Direct e, per la gioia di tutti i fan, sono stati svelati anche due inediti mondi. Stiamo parlando esattamente di Ibernia e Bollicina: il primo regno porta il nostro idraulico in un mondo freddo, totalmente ghiacciato e ricoperto di neve, mentre Bollicina catapulterà Mario al caldo, su magnifiche spiagge circondate da acque cristalline.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

L'arrivo della nuova avventura con protagonista l'idraulico di Nintendo, il cui arrivo è previsto per il 27 ottobre, sarà accompagnato anche del debutto di un imperdibile bundle pensato per tutti coloro che non hanno ancora acquistato Switch. La confezione infatti conterrà al suo interno una console dotata di due Joy-Con di coloro rosso e il codice per scaricare la versione digitale di Super Mario Odyssey. Previsto in uscita anche uno speciale set contenente la custodia per portare sempre con noi l'unità portatile di Switch e una copia di Joy-Con, tutto rigorosamente di colore rosso. L'atteso titolo della casa di Kyoto è stato indubbiamente uno dei protagonisti indiscussi del Nintendo Direct e, per la gioia di tutti i fan, sono stati svelati anche due inediti mondi. Stiamo parlando esattamente di Ibernia e Bollicina: il primo regno porta il nostro idraulico in un mondo freddo, totalmente ghiacciato e ricoperto di neve, mentre Bollicina catapulterà Mario al caldo, su magnifiche spiagge circondate da acque cristalline.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte

Equifax: cyberattacco causato da una falla del web server non corretta

Equifax è sempe al centro dei riflettori, dopo la conferma del cyberattacco subito tra la primavera e i primi mesi estivi che mette a rischio la sicurezza dei dati sensibili di oltre 143 milioni di utenti statunitensi (coinvolti cittadini residenti in Canada e UK). Una vicenda di cui si discute anche in Europa, visto che si tratta di una delle più gravi violazioni di sistemi informatici registrate negli ultimi tempi. I dirigenti di Equifax hanno fornito ulteriori dettagli sulla vicenda: dopo aver appurato l'avvenuto evento si passa a cercare le cause e a mettere in atto i rimedi. Secondo quanto dichiarato dall'azienda, l'attacco è stato messo a segno con successo, sfruttando una falla nella sicurezza del web server di Apache Struts (software open-source gratuito per creare applicazioni web basate su Java). Equifax ha utilizzato Apache Struts sia per il front-end, sia per il back-end del suo sito web. Sappiamo che i criminali hanno sfruttato una vulnerabilità dell'applicazione di un sito web USA. La vulnerabilità è Apache Struts CVE-2017-5638. Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

Equifax è sempe al centro dei riflettori, dopo la conferma del cyberattacco subito tra la primavera e i primi mesi estivi che mette a rischio la sicurezza dei dati sensibili di oltre 143 milioni di utenti statunitensi (coinvolti cittadini residenti in Canada e UK). Una vicenda di cui si discute anche in Europa, visto che si tratta di una delle più gravi violazioni di sistemi informatici registrate negli ultimi tempi. I dirigenti di Equifax hanno fornito ulteriori dettagli sulla vicenda: dopo aver appurato l'avvenuto evento si passa a cercare le cause e a mettere in atto i rimedi. Secondo quanto dichiarato dall'azienda, l'attacco è stato messo a segno con successo, sfruttando una falla nella sicurezza del web server di Apache Struts (software open-source gratuito per creare applicazioni web basate su Java). Equifax ha utilizzato Apache Struts sia per il front-end, sia per il back-end del suo sito web. Sappiamo che i criminali hanno sfruttato una vulnerabilità dell'applicazione di un sito web USA. La vulnerabilità è Apache Struts CVE-2017-5638. Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte

Netflix mostra il trailer di "Le nostre anime di notte" con Robert Redford e Jane Fonda

Netflix ha rilasciato il trailer di "Le nostre anime di notte", il film originale presente nella selezione ufficiale della 74° Mostra del Cinema di Venezia. I protagonisti sono due premi Oscar: Robert Redford e Jane Fonda, affiancati da Bruce Dern ("Nebraska"), Judy Greer ("Jurassic World") e Matthias Schoenaerts ("The Danish Girl"). A seguire la sinossi:Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

Netflix ha rilasciato il trailer di "Le nostre anime di notte", il film originale presente nella selezione ufficiale della 74° Mostra del Cinema di Venezia. I protagonisti sono due premi Oscar: Robert Redford e Jane Fonda, affiancati da Bruce Dern ("Nebraska"), Judy Greer ("Jurassic World") e Matthias Schoenaerts ("The Danish Girl"). A seguire la sinossi:Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte

Google Foto v3.5 su Android: novità marginali ma indizi succulenti | APK

È in distribuzione da poco un aggiornamento per Google Foto su Android. La versione è la 3.5, e l'unica novità concreta che include è a dir poco marginale: l'icona per modificare la foto cambia da quella del pennino a quella che si vede spesso nelle impostazioni (vedi sotto).L'aggiornamento è molto più interessante se si inizia a scavare nei meandri dell'APK alla ricerca di indizi succosi su ciò che è in arrivo in futuro. Android Police è ben specializzata in questa procedura, e benché le informazioni ricavate non siano sempre affidabili (gli sviluppatori di Google testano in continuazione nuove funzioni e nuove grafiche; a volte rimangono, a volte no), questa volta sembrano plausibili e concreti. Per cominciare, sembra che Google sia tornata a lavorare sulla possibilità di modificare in massa data e ora delle foto scattate, proprio come succede nella versione Web dell'app da ormai due anni. Tracce di questa funzione anche nell'app Android erano emerse già tempo fa, ma poi erano scomparse. È possibile che ci sia stato qualche ritardo, per causa ignota, e che ora i lavori siano ripresi.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. –

È in distribuzione da poco un aggiornamento per Google Foto su Android. La versione è la 3.5, e l'unica novità concreta che include è a dir poco marginale: l'icona per modificare la foto cambia da quella del pennino a quella che si vede spesso nelle impostazioni (vedi sotto).L'aggiornamento è molto più interessante se si inizia a scavare nei meandri dell'APK alla ricerca di indizi succosi su ciò che è in arrivo in futuro. Android Police è ben specializzata in questa procedura, e benché le informazioni ricavate non siano sempre affidabili (gli sviluppatori di Google testano in continuazione nuove funzioni e nuove grafiche; a volte rimangono, a volte no), questa volta sembrano plausibili e concreti. Per cominciare, sembra che Google sia tornata a lavorare sulla possibilità di modificare in massa data e ora delle foto scattate, proprio come succede nella versione Web dell'app da ormai due anni. Tracce di questa funzione anche nell'app Android erano emerse già tempo fa, ma poi erano scomparse. È possibile che ci sia stato qualche ritardo, per causa ignota, e che ora i lavori siano ripresi.Modularità è la vostra meta? LG G5, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 299 euro oppure da Amazon a 513 euro. – Vai alla Fonte