Gran Turismo Sport: dettagli sui DLC, confermato l’arrivo delle vetture Super GT

Gran Turismo Sport al lancio, fissato per il 18 ottobre, non includerà un parco macchine particolarmente numeroso, soprattutto se paragonato ai precedenti episodi ed a quelli offerti altri esponenti del genere tuttavia è già stato dichiarato che tramite aggiornamenti e DLC saranno implementate nuove vetture. Alcune ore fa, il produttore del gioco, Kazunori Yamauchi, è tornato sull'argomento contenuti post lancio e, tramite il suo profilo Twitter, ha svelato alcuni dettagli, confermando che le vetture della classe Super GT approderanno in Gran Turismo Sport tramite DLC, insieme ad auto commerciali, a vetture d'epoca e bolidi molto famosi. Le auto appartenenti alla classe Super GT, per chi non lo sapesse, sono sempre state molto importanti nel racing game di Polyphony Digital, inoltre in Giappone è la categoria automobilistica più importante, conosciuta anche con il nome di JGTC (Japan Grand Touring Championship). Le gare sono molto entusiasmanti e combattute in quanto nella stessa competizione gareggiano sia le GT300 che le GT500 e il tutto viene accompagnato da particolari regole sulla parità e sugli handicap. Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

Gran Turismo Sport al lancio, fissato per il 18 ottobre, non includerà un parco macchine particolarmente numeroso, soprattutto se paragonato ai precedenti episodi ed a quelli offerti altri esponenti del genere tuttavia è già stato dichiarato che tramite aggiornamenti e DLC saranno implementate nuove vetture. Alcune ore fa, il produttore del gioco, Kazunori Yamauchi, è tornato sull'argomento contenuti post lancio e, tramite il suo profilo Twitter, ha svelato alcuni dettagli, confermando che le vetture della classe Super GT approderanno in Gran Turismo Sport tramite DLC, insieme ad auto commerciali, a vetture d'epoca e bolidi molto famosi. Le auto appartenenti alla classe Super GT, per chi non lo sapesse, sono sempre state molto importanti nel racing game di Polyphony Digital, inoltre in Giappone è la categoria automobilistica più importante, conosciuta anche con il nome di JGTC (Japan Grand Touring Championship). Le gare sono molto entusiasmanti e combattute in quanto nella stessa competizione gareggiano sia le GT300 che le GT500 e il tutto viene accompagnato da particolari regole sulla parità e sugli handicap. Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte

Android Instant App ancora più veloci e leggere con l’SDK 1.1

Le Android Instant App sono attualmente disponibili per un gran numero di utenti che, sfruttandole, possono usare diverse app tramtie le pagine web e senza installare l'APK completo, quindi preservando lo spazio di archiviazione del dispositivo mobile. Google ha voluto snellirle e velocizzarle ulteriormente rilasciando la versione 1.1 dell'SDK riservato agli sviluppatori che permette ora consentirà di risparmiare mediamente un ulteriore 10% di spazio. Un risultato possibile perché il nuovo kit di sviluppo permette di fornire configurazioni delle app più specifiche, in base alle caratteristiche tecniche dei singoli smartphone o tablet. Per farvi un esempio, se si utilizzerà un'Android Instant App su un dispositivo con display HD, SoC Intel e lingua italiana attiva, verranno scaricati soltanto i dati inerenti a queste caratteristiche e non quelli relativi ad altre lingue o altre tipologie di processori. Ciò rappresenta un importante passo avanti che potrebbe rendere ancora più interessanti questa tipologia di applicazioni.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

Le Android Instant App sono attualmente disponibili per un gran numero di utenti che, sfruttandole, possono usare diverse app tramtie le pagine web e senza installare l'APK completo, quindi preservando lo spazio di archiviazione del dispositivo mobile. Google ha voluto snellirle e velocizzarle ulteriormente rilasciando la versione 1.1 dell'SDK riservato agli sviluppatori che permette ora consentirà di risparmiare mediamente un ulteriore 10% di spazio. Un risultato possibile perché il nuovo kit di sviluppo permette di fornire configurazioni delle app più specifiche, in base alle caratteristiche tecniche dei singoli smartphone o tablet. Per farvi un esempio, se si utilizzerà un'Android Instant App su un dispositivo con display HD, SoC Intel e lingua italiana attiva, verranno scaricati soltanto i dati inerenti a queste caratteristiche e non quelli relativi ad altre lingue o altre tipologie di processori. Ciò rappresenta un importante passo avanti che potrebbe rendere ancora più interessanti questa tipologia di applicazioni.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte

Samsung Galaxy A5 (2018) e A7 (2018) eccoli in nuovi render

I Galaxy A5 (2018) e Galaxy A7 (2018) potrebbe essere molto simili ai due top di gamma annunciati nel mese di marzo da Samsung, Galaxy S8 ed S8 Plus. L'indiscrezione arriva direttamente dall'account Twitter @OneLeaks che, attraverso una serie di immagini render e video a 360 gradi, potrebbe aver svelato il design definitivo dei nuovi dispositivi di fascia media dell'azienda coreana. Secondo quanto dichiarato da OneLeaks, infatti, Galaxy A5 (2018) e A7 (2018) dovrebbe essere dotati di un display Infinity con aspect ratio 18.9 e medesima risoluzione FHD+. A differenziarli ci penseranno le dimensioni dei pannelli: si parla di 5.5" pollici per l'A5 (2018) e ben 6" per l'A7 (2018). Le restanti specifiche hardware tratteggiano il profilo di due smartphone caratterizzati da un SoC Exynos 7885/Snapdragon 660 (a seconda del mercato di riferimento), 4GB di memoria RAM, 32GB di storage interno espandibile tramite micro SD e resistenza ad acqua e polvere con certificazione IP68.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

I Galaxy A5 (2018) e Galaxy A7 (2018) potrebbe essere molto simili ai due top di gamma annunciati nel mese di marzo da Samsung, Galaxy S8 ed S8 Plus. L'indiscrezione arriva direttamente dall'account Twitter @OneLeaks che, attraverso una serie di immagini render e video a 360 gradi, potrebbe aver svelato il design definitivo dei nuovi dispositivi di fascia media dell'azienda coreana. Secondo quanto dichiarato da OneLeaks, infatti, Galaxy A5 (2018) e A7 (2018) dovrebbe essere dotati di un display Infinity con aspect ratio 18.9 e medesima risoluzione FHD+. A differenziarli ci penseranno le dimensioni dei pannelli: si parla di 5.5" pollici per l'A5 (2018) e ben 6" per l'A7 (2018). Le restanti specifiche hardware tratteggiano il profilo di due smartphone caratterizzati da un SoC Exynos 7885/Snapdragon 660 (a seconda del mercato di riferimento), 4GB di memoria RAM, 32GB di storage interno espandibile tramite micro SD e resistenza ad acqua e polvere con certificazione IP68.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte

Canon G1 X Mark III è la compatta con sensore APS-C e Dual Pixel CMOS AF

Canon ha presentato la PowerShot G1 X Mark III, la nuova fotocamera top di gamma PowerShot Serie G che sostituisce la precedente Mark II. La compatta si presenta con un corpo che misura 115 x 77,9 x 51,4 mm e pesa 399 grammi. Il sensore è l'elemento distintivo di questo prodotto. Per la prima volta Canon utilizza un APS-C su una compatta. Parliamo per la precisione di un CMOS APS-C da 24,2 megapixel abbinato al processore d'immagine DIGIC 7. La sensibilità si estende da ISO 100 a ISO 25.600. Le raffiche di scatti raggiungono i 9 fotogrammi al secondo con AF/AE bloccato sul primo scatto oppure 7 fps con AF continuo.La G1 X Mark III può contare su 49 punti AF. È presente il Dual Pixel CMOS AF, una tecnologia di messa a fuoco automatica a rilevamento di fase che si è già dimostrata molto efficace su altri prodotti Canon. L'otturatore ha una velocità compresa tra 30 secondi e 1/2.000 di secondo. L'obiettivo ha una lunghezza focale equivalente a 24 – 72 mm con una distanza minima di messa a fuoco di 10 cm e un'apertura f/2.8 – 5.6. La costruzione utilizza 9 elementi suddivisi in 8 gruppi con 3 lenti asferiche fronte/retro, 1 lente asferica a lato singolo. La funzione di stabilizzazione dell’immagine Intelligent IS compensa fino a 4 stop.Sulla parte retrostante è posizionato un display LCD da 3" completamente articolato con una risoluzione pari a 1,04 milioni di punti. Lo schermo è anche dotato di touch screen. Il mirino elettronico utilizza un display OLED da 2,36 milioni di punti con una copertura pari al 100%. Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

Canon ha presentato la PowerShot G1 X Mark III, la nuova fotocamera top di gamma PowerShot Serie G che sostituisce la precedente Mark II. La compatta si presenta con un corpo che misura 115 x 77,9 x 51,4 mm e pesa 399 grammi. Il sensore è l'elemento distintivo di questo prodotto. Per la prima volta Canon utilizza un APS-C su una compatta. Parliamo per la precisione di un CMOS APS-C da 24,2 megapixel abbinato al processore d'immagine DIGIC 7. La sensibilità si estende da ISO 100 a ISO 25.600. Le raffiche di scatti raggiungono i 9 fotogrammi al secondo con AF/AE bloccato sul primo scatto oppure 7 fps con AF continuo.La G1 X Mark III può contare su 49 punti AF. È presente il Dual Pixel CMOS AF, una tecnologia di messa a fuoco automatica a rilevamento di fase che si è già dimostrata molto efficace su altri prodotti Canon. L'otturatore ha una velocità compresa tra 30 secondi e 1/2.000 di secondo. L'obiettivo ha una lunghezza focale equivalente a 24 – 72 mm con una distanza minima di messa a fuoco di 10 cm e un'apertura f/2.8 – 5.6. La costruzione utilizza 9 elementi suddivisi in 8 gruppi con 3 lenti asferiche fronte/retro, 1 lente asferica a lato singolo. La funzione di stabilizzazione dell’immagine Intelligent IS compensa fino a 4 stop.Sulla parte retrostante è posizionato un display LCD da 3" completamente articolato con una risoluzione pari a 1,04 milioni di punti. Lo schermo è anche dotato di touch screen. Il mirino elettronico utilizza un display OLED da 2,36 milioni di punti con una copertura pari al 100%. Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte

Mario + Rabbids Kingdom Battle: il 17 ottobre debutta il primo DLC

Il primo contenuto aggiuntivo per Mario + Rabbids Kingdom Battle arriverà su Switch domani, 17 ottobre. Nintendo ha infatti recentemente reso noto le date di uscita esatte dei due pacchetti di contenuti che amplieranno l'esperienza di gioco del divertente strategico a turni con protagonisti Mario e gli irriverenti Rabbids di Ubisoft. Nella giornata di domani quindi nel Regno dei Funghi saranno implementate nuove coinvolgenti sfide sia per il giocatore singolo che per la co-op, mentre il 16 gennaio sarà rilasciato lo Story Pack, un contenuto aggiuntivo mirato ad espandere il comparto narrativo introducendo nuove missioni. Al momento non sono stati rivelati dettagli sulla tipologia di sfide contenute nel primo DLC. Entrambi i DLC possono essere acquistati separatamente oppure tramite Season Pass che, al costo di 19,99 euro, garantisce anche l'accesso a otto esclusive armi steampunk.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

Il primo contenuto aggiuntivo per Mario + Rabbids Kingdom Battle arriverà su Switch domani, 17 ottobre. Nintendo ha infatti recentemente reso noto le date di uscita esatte dei due pacchetti di contenuti che amplieranno l'esperienza di gioco del divertente strategico a turni con protagonisti Mario e gli irriverenti Rabbids di Ubisoft. Nella giornata di domani quindi nel Regno dei Funghi saranno implementate nuove coinvolgenti sfide sia per il giocatore singolo che per la co-op, mentre il 16 gennaio sarà rilasciato lo Story Pack, un contenuto aggiuntivo mirato ad espandere il comparto narrativo introducendo nuove missioni. Al momento non sono stati rivelati dettagli sulla tipologia di sfide contenute nel primo DLC. Entrambi i DLC possono essere acquistati separatamente oppure tramite Season Pass che, al costo di 19,99 euro, garantisce anche l'accesso a otto esclusive armi steampunk.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte

Sony Xperia XZ1 e XZ1 Compact ricevono le patch di ottobre

Sony ha avviato la distribuzione di un aggiornamento software per Xperia XZ1 e XZ1 Compact, i due dispositivi presentati durante l'edizione 2017 della fiera di Berlino e protagonisti della nostra recensione completa e live batteria. Tra le principali novità di questo nuovo update, già disponibile via OTA per alcuni dispositivi europei, troviamo un miglioramento della sicurezza generale del sistema operativo Android grazie alle ultime patch di sicurezza di ottobre. Con il nuovo aggiornamento, i dispositivi passano dunque dalla build 47.1.A.2.324 alla 47.1.A.2.374 con base Android Oreo 8.0. La nuova versione sarà disponibile per tutti gli smartphone compatibili nel corso delle prossime settimane. Vi invitiamo di controllare periodicamente la presenza di nuovi update direttamente dalle impostazioni di sistema.Per quanto riguarda le specifiche hardware, Sony Xperia XZ1 è dotato di un display da 5.2" con risoluzione FHD, SoC Snapdragon 835 e 4GB di memoria RAM con 64GB di storage interno espandibili. XZ1 Compact, invece, vanta un pannello decisamente più piccolo da 4.6" con risoluzione FHD, stesso SoC Snapdragon 835 e 32GB di storage interno espandibili tramite micro SD.Sony Xperia XZ1 Compact è disponibile online da Media World a 533 euro. Sony Xperia XZ1 è disponibile online da Media World a 617 euro. Disponibili su : Xperia XZ1 Compact a 475 euro e Xperia XZ1 a 558 euro.(aggiornamento del 16 October 2017, ore 12:21)-

Sony ha avviato la distribuzione di un aggiornamento software per Xperia XZ1 e XZ1 Compact, i due dispositivi presentati durante l'edizione 2017 della fiera di Berlino e protagonisti della nostra recensione completa e live batteria. Tra le principali novità di questo nuovo update, già disponibile via OTA per alcuni dispositivi europei, troviamo un miglioramento della sicurezza generale del sistema operativo Android grazie alle ultime patch di sicurezza di ottobre. Con il nuovo aggiornamento, i dispositivi passano dunque dalla build 47.1.A.2.324 alla 47.1.A.2.374 con base Android Oreo 8.0. La nuova versione sarà disponibile per tutti gli smartphone compatibili nel corso delle prossime settimane. Vi invitiamo di controllare periodicamente la presenza di nuovi update direttamente dalle impostazioni di sistema.Per quanto riguarda le specifiche hardware, Sony Xperia XZ1 è dotato di un display da 5.2" con risoluzione FHD, SoC Snapdragon 835 e 4GB di memoria RAM con 64GB di storage interno espandibili. XZ1 Compact, invece, vanta un pannello decisamente più piccolo da 4.6" con risoluzione FHD, stesso SoC Snapdragon 835 e 32GB di storage interno espandibili tramite micro SD.Sony Xperia XZ1 Compact è disponibile online da Media World a 533 euro. Sony Xperia XZ1 è disponibile online da Media World a 617 euro. Disponibili su : Xperia XZ1 Compact a 475 euro e Xperia XZ1 a 558 euro.(aggiornamento del 16 October 2017, ore 12:21)- Vai alla Fonte

CriptoRublo: anche la Russia vuole la sua criptomoneta

Prende sempre più forma il piano del governo russo per limitare e controllare lo scambio delle criptovalute all'interno della federazione. A pochi giorni dagli ultimi report, nei quali veniva annunciata l'intenzione di mettere al bando qualsiasi portale dedicato all'acquisizione e allo scambio di criptovalute, oggi emerge una nuova indiscrezione che completa il quadro della situazione, ovvero la realizzazione di un CriptoRublo controllato dal governo federale russo. La notizia è emersa attraverso il CoinTelegraph e alcune fonti di informazione locali russe, le quali citano il Ministro delle Comunicazioni Nikolay Nikiforov. Al momento i dettagli sul presunto CriptoRublo sono scarsi, tuttavia le prime indicazioni sono emerse già a partire da questa estate, sino alle ultime rivelazioni. Secondo quanto riportato, sebbene anche questa valuta si basi sul sistema blockchain, non sarà possibile minarla tramite i metodi tradizionali, ma verrà rilasciata dal governo come se fosse una classica moneta a corso legale, andando quindi ad alterare una delle proprietà fondamentali delle criptovalute come Bitcoin e Ethereum, ovvero la loro totale indipendenza. Il controllo del CriptoRublo da parte del governo russo permetterà di convertirlo gratuitamente in rubli tradizionali, anche se il processo con cui verrà effettuata questa operazione è ancora sconosciuto. Le dichiarazioni ufficiali indicano il CriptoRublo come un passaggio necessario per evitare che l'economia online russa possa essere dominata da una valuta straniera, in modo che, secondo quanto riportato da Nikiforov, non si venga sottoposti alle regolamentazioni di autorità terze, come l'Europa.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

Prende sempre più forma il piano del governo russo per limitare e controllare lo scambio delle criptovalute all'interno della federazione. A pochi giorni dagli ultimi report, nei quali veniva annunciata l'intenzione di mettere al bando qualsiasi portale dedicato all'acquisizione e allo scambio di criptovalute, oggi emerge una nuova indiscrezione che completa il quadro della situazione, ovvero la realizzazione di un CriptoRublo controllato dal governo federale russo. La notizia è emersa attraverso il CoinTelegraph e alcune fonti di informazione locali russe, le quali citano il Ministro delle Comunicazioni Nikolay Nikiforov. Al momento i dettagli sul presunto CriptoRublo sono scarsi, tuttavia le prime indicazioni sono emerse già a partire da questa estate, sino alle ultime rivelazioni. Secondo quanto riportato, sebbene anche questa valuta si basi sul sistema blockchain, non sarà possibile minarla tramite i metodi tradizionali, ma verrà rilasciata dal governo come se fosse una classica moneta a corso legale, andando quindi ad alterare una delle proprietà fondamentali delle criptovalute come Bitcoin e Ethereum, ovvero la loro totale indipendenza. Il controllo del CriptoRublo da parte del governo russo permetterà di convertirlo gratuitamente in rubli tradizionali, anche se il processo con cui verrà effettuata questa operazione è ancora sconosciuto. Le dichiarazioni ufficiali indicano il CriptoRublo come un passaggio necessario per evitare che l'economia online russa possa essere dominata da una valuta straniera, in modo che, secondo quanto riportato da Nikiforov, non si venga sottoposti alle regolamentazioni di autorità terze, come l'Europa.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte

Nintendo su Switch vuole titoli anche per adulti con contenuti maturi e controversi

Le console di Nintendo sono considerate da molte persone piattaforme destinate alle famiglie, con titoli focalizzati ad un pubblico di videogiocatori più piccini. A tutti gli effetti, la casa di Kyoto raramente propone giochi che includono al loro interno contenuti violenti e controversi. Qualcosa però nel prossimo futuro potrebbe cambiare in quanto la casa di Kyoto, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, sembra essere intenzionata a dare filo da torcere agli altri due colossi dell'industria videoludica, Sony e Microsoft, che con le loro console riescono ad attrarre un pubblico di videogiocatori più adulti grazie alla presenza di titoli con contenuti decisamente più maturi. Switch sta ottenendo in tutto il mondo ottimi risultati in termini di vendite e se Nintendo riuscisse ad abbracciare anche i giocatori più adulti, la nuova console ibrida potrebbe davvero "sfondare" raggiungendo persino il successo di Playstation 4, che ha toccato la soglia dei 63,3 milioni di unità piazzate.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

Le console di Nintendo sono considerate da molte persone piattaforme destinate alle famiglie, con titoli focalizzati ad un pubblico di videogiocatori più piccini. A tutti gli effetti, la casa di Kyoto raramente propone giochi che includono al loro interno contenuti violenti e controversi. Qualcosa però nel prossimo futuro potrebbe cambiare in quanto la casa di Kyoto, secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, sembra essere intenzionata a dare filo da torcere agli altri due colossi dell'industria videoludica, Sony e Microsoft, che con le loro console riescono ad attrarre un pubblico di videogiocatori più adulti grazie alla presenza di titoli con contenuti decisamente più maturi. Switch sta ottenendo in tutto il mondo ottimi risultati in termini di vendite e se Nintendo riuscisse ad abbracciare anche i giocatori più adulti, la nuova console ibrida potrebbe davvero "sfondare" raggiungendo persino il successo di Playstation 4, che ha toccato la soglia dei 63,3 milioni di unità piazzate.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte

Huawei Mate 10: segui la presentazione in diretta su HDblog | Oggi alle 14.00

Poche le sorprese che ci aspettanno oggi alle 13 in diretta da Monaco per la presentazione dei nuovi Mate 10. I rumors, le imamgini e i video degli ultimi giorni hanno infatti svelato praticamente tutte le carattersitiche, informazioni, dettagli e aspetto dei nuovi Mate 10. Nonostante l'effetto sorpresa sia difficile da immaginare, i nuovi Phablet del produttore cinese sembrano essere davvero molto interessanti e caratterizzati da un design moderno e da un hardware veramente promettente. La differenza la farà sicuramente la batteria unita all'efficienza energetica del processore Kirin 970. Siamo infatti in un periodo piuttosto felice per il segmento mobile e la potenza sui top gamma non manca certamente: difficile invece riuscire ad arrivare a fine giornata con ampi margini di autonomia. Non vogliamo comunque anticiparvi altro e vi diamo appuntamento alle 14.00 con il live della presentazione e alle 15.00 con la nostra anteprima.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

Poche le sorprese che ci aspettanno oggi alle 13 in diretta da Monaco per la presentazione dei nuovi Mate 10. I rumors, le imamgini e i video degli ultimi giorni hanno infatti svelato praticamente tutte le carattersitiche, informazioni, dettagli e aspetto dei nuovi Mate 10. Nonostante l'effetto sorpresa sia difficile da immaginare, i nuovi Phablet del produttore cinese sembrano essere davvero molto interessanti e caratterizzati da un design moderno e da un hardware veramente promettente. La differenza la farà sicuramente la batteria unita all'efficienza energetica del processore Kirin 970. Siamo infatti in un periodo piuttosto felice per il segmento mobile e la potenza sui top gamma non manca certamente: difficile invece riuscire ad arrivare a fine giornata con ampi margini di autonomia. Non vogliamo comunque anticiparvi altro e vi diamo appuntamento alle 14.00 con il live della presentazione e alle 15.00 con la nostra anteprima.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte

ZTE Axon M (Multy) certificato dalla Wi-Fi Alliance

Manca soltanto un giorno alla presentazione ufficiale dell'atteso ZTE Axon M (Multy) e, dopo aver ricevuto la certificazione FCC, arriva anche quella Wi-Fi Alliance che si limita a confermare la versione del sistema operativo, Android 7.1.2 Nougat, oltre la presenza della connettività WiFi dual band (2.4 e 5 GHz). Per chi non lo conoscesse, l'Axon M dovrebbe essere uno smartphone pieghevole molto interessante dotato di due display ruotabili Full HD che possono essere uniti formando un unico pannello da 6.8 pollici con risoluzione massima di 1.920 x 2.160 pixel. Secondo quanto emerso fino ad ora, sarà mosso da un SoC Qualcomm Snapdragon 820/821 accompagnato da 4GB di RAM, 32GB di memoria interna e da una batteria integrata da 3.120 mAh. Implementerà anche una sola fotocamera da 20MP sfruttabile sia frontalmente che posteriormente in base all'apertura della scocca del device.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. –

Manca soltanto un giorno alla presentazione ufficiale dell'atteso ZTE Axon M (Multy) e, dopo aver ricevuto la certificazione FCC, arriva anche quella Wi-Fi Alliance che si limita a confermare la versione del sistema operativo, Android 7.1.2 Nougat, oltre la presenza della connettività WiFi dual band (2.4 e 5 GHz). Per chi non lo conoscesse, l'Axon M dovrebbe essere uno smartphone pieghevole molto interessante dotato di due display ruotabili Full HD che possono essere uniti formando un unico pannello da 6.8 pollici con risoluzione massima di 1.920 x 2.160 pixel. Secondo quanto emerso fino ad ora, sarà mosso da un SoC Qualcomm Snapdragon 820/821 accompagnato da 4GB di RAM, 32GB di memoria interna e da una batteria integrata da 3.120 mAh. Implementerà anche una sola fotocamera da 20MP sfruttabile sia frontalmente che posteriormente in base all'apertura della scocca del device.Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Phone Strikeshop a 587 euro oppure da Amazon a 669 euro. – Vai alla Fonte