Guerra geopolitica del 5G: è corsa alle frequenze in Europa per restare al passo di Cina e Corea

È in atto da qualche settimana la guerra geopolitica del 5G. Tale corsa è denominata, da “Il Sole 24 Ore“, geopolitica perché mira a restare al passo con Cina e Corea del Sud, che sul 5G sono oggi avanti rispetto all’Unione Europea. La nuova rete performante, di cui ci siamo già occupati qui, garantisce competitività internazionale agli Stati ed è… »

È in atto da qualche settimana la guerra geopolitica del 5G. Tale corsa è denominata, da “Il Sole 24 Ore“, geopolitica perché mira a restare al passo con Cina e Corea del Sud, che sul 5G sono oggi avanti rispetto all’Unione Europea. La nuova rete performante, di cui ci siamo già occupati qui, garantisce competitività internazionale agli Stati ed è… » Fonte