La Go Edition di Android presentata nei giorni scorsi da Google ha come obiettivo quello di fornire un’esperienza di qualità sui dispositivi con specifiche tecniche ridotte: in altre parole, andrà a migliorare la qualità del comparto software sugli smartphone di fascia bassa, indicativamente i modelli con un quantitativo di RAM compreso tra 512 MB e 1 GB. dell’articolo Fonte