Facebook, stop ai guadagni sulle tragedie

Continua il lavoro di Facebook nel voler arginare il fenomeno delle fake news. Questa volta, il social network ha deciso di intervenire sulle sue linee guida che regolamentano i guadagni degli editori. Facebook, infatti, vuole che i creatori di contenuti guadagnino dal loro lavoro ma non a discapito della piattaforma. Proprio per questo, il social network ha deciso di porre in essere nuove regole che sottolineano quali contenuti non potranno essere monetizzati attraverso, per esempio, la pubblicità e gli Instant Articles. dell’articolo

Continua il lavoro di Facebook nel voler arginare il fenomeno delle fake news. Questa volta, il social network ha deciso di intervenire sulle sue linee guida che regolamentano i guadagni degli editori. Facebook, infatti, vuole che i creatori di contenuti guadagnino dal loro lavoro ma non a discapito della piattaforma. Proprio per questo, il social network ha deciso di porre in essere nuove regole che sottolineano quali contenuti non potranno essere monetizzati attraverso, per esempio, la pubblicità e gli Instant Articles. dell’articolo Fonte