In occasione delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang 2018, anche i robot hanno avuto l'occasione di provare il loro valore sulla neve. Otto team, provenienti da università, aziende private e istituti di ricerca della Corea del Sud, si sono sfidati con le rispettive creazioni su una piccola pista da slalom, con tanto di bandierine, per il primo premio equivalente a circa 10.000 dollari. L'evento, non ufficialmente parte delle Olimpiadi, si è tenuto nelle scorse ore, nelle aree limitrofe di Pyeongchang. Per competere, i robot dovevano soddisfare numerosi criteri tecnici: dovevano disporre di una fonte di energia elettrica indipendente (= niente cavi!), avere le ginocchia e i gomiti pieghevoli, essere più alti di 50 centimetri e reggersi su due gambe. Naturalmente dovevano anche essere in grado di indossare sci e impugnare i bastoncini.Lo smartphone Android più completo sul mercato e con il miglior display in commerico? Samsung Galaxy Note 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 669 euro oppure da ePrice a 771 euro. – Vai alla Fonte