Apple presenta Daisy, il robot che smonta e ricicla 200 iPhone all’ora

Apple ha presentato Daisy, il suo nuovo robot dedicato allo smontaggio e al riciclo dei vecchi iPhone che vengono riportati alla società di Cupertino. Daisy è l'evoluzione di Liam, il dispositivo presentato nel 2016 in occasione del lancio di iPhone SE. Rispetto al suo predecessore, il nuovo robot è in grado di smontare circa 200 iPhone all'ora e può operare su 9 modelli diversi, suddividendo tutti i componenti presenti all'interno degli smartphone. In questo modo Apple può recuperare un maggior numero di materiali che altrimenti andrebbero persi, contribuendo a ridurre l'utilizzo di materie prime in altri ambiti produttivi. Daisy, a sua volta, è composta da alcune parti provenienti da Liam e da altre tecnologie maturate nel corso di questi ultimi due anni, le quali permettono al robot di essere più efficiente del suo predecessore. Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da ePrice a 829 euro. –

Apple ha presentato Daisy, il suo nuovo robot dedicato allo smontaggio e al riciclo dei vecchi iPhone che vengono riportati alla società di Cupertino. Daisy è l'evoluzione di Liam, il dispositivo presentato nel 2016 in occasione del lancio di iPhone SE. Rispetto al suo predecessore, il nuovo robot è in grado di smontare circa 200 iPhone all'ora e può operare su 9 modelli diversi, suddividendo tutti i componenti presenti all'interno degli smartphone. In questo modo Apple può recuperare un maggior numero di materiali che altrimenti andrebbero persi, contribuendo a ridurre l'utilizzo di materie prime in altri ambiti produttivi. Daisy, a sua volta, è composta da alcune parti provenienti da Liam e da altre tecnologie maturate nel corso di questi ultimi due anni, le quali permettono al robot di essere più efficiente del suo predecessore. Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da ePrice a 829 euro. – Vai alla Fonte

Google Earth riassume un anno di esplorazioni virtuali

L'aziende Mountain View ha deciso di condividere alcuni dati su Google Earth, ad un anno di distanza dal rilascio della release 9.0, una versione totalmente ridisegnata e migliorata del noto software per la visualizzazione di immagini virtuali della Terra. Sebbene Earth o altri servizi simili siano usati per simulare un viaggio o scoprire posti nuovi, Google afferma che uno dei luoghi più ricercati è quello relativo al proprio indirizzo di casa. Seguono altre note location come Times Square , il Taj Mahal , la Torre Eiffel , il Monte Everest e le Cascate del Niagara.Negli ultimi dodici mesi, secondo i dati ufficiali, Google ha aggiunto tante nuove immagini 3D e 2D che hanno permesso di coprire complessivamente un territorio comprendente oltre 3 miliardi di persone, ovvero circa il 40 per cento della popolazione mondiale.Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da ePrice a 829 euro. –

L'aziende Mountain View ha deciso di condividere alcuni dati su Google Earth, ad un anno di distanza dal rilascio della release 9.0, una versione totalmente ridisegnata e migliorata del noto software per la visualizzazione di immagini virtuali della Terra. Sebbene Earth o altri servizi simili siano usati per simulare un viaggio o scoprire posti nuovi, Google afferma che uno dei luoghi più ricercati è quello relativo al proprio indirizzo di casa. Seguono altre note location come Times Square , il Taj Mahal , la Torre Eiffel , il Monte Everest e le Cascate del Niagara.Negli ultimi dodici mesi, secondo i dati ufficiali, Google ha aggiunto tante nuove immagini 3D e 2D che hanno permesso di coprire complessivamente un territorio comprendente oltre 3 miliardi di persone, ovvero circa il 40 per cento della popolazione mondiale.Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da ePrice a 829 euro. – Vai alla Fonte

Sony 3D Creator 2.0: arrivano i selfie 3D su Xperia XZ Premium, XZ1 e XZ1 Compact

Sony ha annunciato la distribuzione dell'aggiornamento alla versione 2.0 di 3D Creator, con alcune delle funzionalità presentate nel corso del Mobile World Congress 2018 di Barcellona; in particolare, è possibile scattare dei selfie 3D, che possono poi essere condivisi su Facebook o addirittura stampati in 3D. Dopo aver scansionato l'oggetto, inoltre, il cloud di Sony analizza le superfici e le renderizza in 4K, garantendo texture ancora più ricche di dettagli – e, in ultimo, modelli 3D molto più realistici. Di seguito la lista completa di novità: Introduzione della modalità di scansione selfie Puoi migliorare la qualità delle scansioni quando le carichi sui nostri server Una nuova opzione per i materiali (plastica a colori) è ora disponibile quando si ordina una stampa 3D Ordina i tuoi modelli 3D incisi su cristallo (disponibile in mercati selezionati) Scansione migliorata Sony Xperia XZ1 Compact è disponibile online da ePrice a 322 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 9 modelli migliori. Sony Xperia XZ1 è disponibile online da ePrice a 385 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto ed è uno dei migliori dispositivi in questa fascia di prezzo. Sony Xperia XZ Premium è disponibile online da ePrice a 457 euro. Il rapporto qualità prezzo è buono ed è uno dei migliori dispositivi in questa fascia di prezzo. Disponibili su : Xperia XZ1 Compact a 332 euro, Xperia XZ1 a 385 euro e Xperia XZ Premium a 420 euro.(aggiornamento del 19 April 2018, ore 23:36)-

Sony ha annunciato la distribuzione dell'aggiornamento alla versione 2.0 di 3D Creator, con alcune delle funzionalità presentate nel corso del Mobile World Congress 2018 di Barcellona; in particolare, è possibile scattare dei selfie 3D, che possono poi essere condivisi su Facebook o addirittura stampati in 3D. Dopo aver scansionato l'oggetto, inoltre, il cloud di Sony analizza le superfici e le renderizza in 4K, garantendo texture ancora più ricche di dettagli – e, in ultimo, modelli 3D molto più realistici. Di seguito la lista completa di novità: Introduzione della modalità di scansione selfie Puoi migliorare la qualità delle scansioni quando le carichi sui nostri server Una nuova opzione per i materiali (plastica a colori) è ora disponibile quando si ordina una stampa 3D Ordina i tuoi modelli 3D incisi su cristallo (disponibile in mercati selezionati) Scansione migliorata Sony Xperia XZ1 Compact è disponibile online da ePrice a 322 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto. Ci sono 9 modelli migliori. Sony Xperia XZ1 è disponibile online da ePrice a 385 euro. Il rapporto qualità prezzo è discreto ed è uno dei migliori dispositivi in questa fascia di prezzo. Sony Xperia XZ Premium è disponibile online da ePrice a 457 euro. Il rapporto qualità prezzo è buono ed è uno dei migliori dispositivi in questa fascia di prezzo. Disponibili su : Xperia XZ1 Compact a 332 euro, Xperia XZ1 a 385 euro e Xperia XZ Premium a 420 euro.(aggiornamento del 19 April 2018, ore 23:36)- Vai alla Fonte

Su Sky Q compaiono i primi film in Ultra HD

Sky ha iniziato ad aggiungere film con risoluzione Ultra HD e HDR sui decoder Sky Q. Senza particolari annunci (anche sul sito dedicato a Ultra HD e HDR) – ma la notizia era stata anticipata a marzo – sono comparsi sei titoli nell'area On Demand, quella che consente di scaricare i titoli sull'hard disk integrato. Ricordiamo questa funzione ricorre ad un download vero e proprio, non si tratta quindi di streaming (è comunque possibile avviare la visione dopo aver scaricato una certa quantità di dati). Al momento sono disponibili i seguenti titoli: Crazy Night – Festa col morto La Torre Nera Moonlight Spider-Man Homecoming Spider-Man 2 Spider-Man 3 "Spider-Man 2", "Spider-Man 3" e "La Torre Nera" sono ricavati da Digital Intermediate (DI) a risoluzione 4K nativa, mentre gli altri titoli utilizzano DI a risoluzione 2K. Al momento la gestione dei titoli sembra ancora in fase di assestamento. Alcuni utenti segnalano infatti la comparsa di messaggi di errore quando si cerca di scaricare i film.Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da ePrice a 829 euro. –

Sky ha iniziato ad aggiungere film con risoluzione Ultra HD e HDR sui decoder Sky Q. Senza particolari annunci (anche sul sito dedicato a Ultra HD e HDR) – ma la notizia era stata anticipata a marzo – sono comparsi sei titoli nell'area On Demand, quella che consente di scaricare i titoli sull'hard disk integrato. Ricordiamo questa funzione ricorre ad un download vero e proprio, non si tratta quindi di streaming (è comunque possibile avviare la visione dopo aver scaricato una certa quantità di dati). Al momento sono disponibili i seguenti titoli: Crazy Night – Festa col morto La Torre Nera Moonlight Spider-Man Homecoming Spider-Man 2 Spider-Man 3 "Spider-Man 2", "Spider-Man 3" e "La Torre Nera" sono ricavati da Digital Intermediate (DI) a risoluzione 4K nativa, mentre gli altri titoli utilizzano DI a risoluzione 2K. Al momento la gestione dei titoli sembra ancora in fase di assestamento. Alcuni utenti segnalano infatti la comparsa di messaggi di errore quando si cerca di scaricare i film.Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da ePrice a 829 euro. – Vai alla Fonte

Motorola Beta Experiences permetterà di provare in anteprima le novità software

Motorola ha annunciato che presto sarà attivato Beta Experiences, un nuovo programma per testare in anteprima le funzionalità software in arrivo sui suoi smartphone. L'occasione per l'anticipazione l'ha fornita l'evento di lancio della famiglie di smartphone Moto G6 e Moto E5, che si è tenuto questo pomeriggio in Brasile. Per il momento, i dettagli sul programma sono scarsi. Don Dery, VP of Product della società, non si è soffermato molto sul suo contenuto, ma appare chiaro che non si tratta di un semplice programma di beta test delle varie build di Android – peraltro già esistente. L'iniziativa può essere considerata come un segnale della volontà di Motorola di concentrarsi maggiormente sull'esperienza d'uso dei suoi smartphone – che fino ad oggi si sono sempre caratterizzati per un sistema operativo praticamente identico a quello fornito da Google, con qualche aggiunta centellinata e studiata a fondo.Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da ePrice a 829 euro. –

Motorola ha annunciato che presto sarà attivato Beta Experiences, un nuovo programma per testare in anteprima le funzionalità software in arrivo sui suoi smartphone. L'occasione per l'anticipazione l'ha fornita l'evento di lancio della famiglie di smartphone Moto G6 e Moto E5, che si è tenuto questo pomeriggio in Brasile. Per il momento, i dettagli sul programma sono scarsi. Don Dery, VP of Product della società, non si è soffermato molto sul suo contenuto, ma appare chiaro che non si tratta di un semplice programma di beta test delle varie build di Android – peraltro già esistente. L'iniziativa può essere considerata come un segnale della volontà di Motorola di concentrarsi maggiormente sull'esperienza d'uso dei suoi smartphone – che fino ad oggi si sono sempre caratterizzati per un sistema operativo praticamente identico a quello fornito da Google, con qualche aggiunta centellinata e studiata a fondo.Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone 8 Plus è in offerta oggi su a 530 euro oppure da ePrice a 829 euro. – Vai alla Fonte

Nokia 7 Plus (3800mAh): LIVE batteria | Fine 21.35

E anche per Nokia 7 Plus è arrivato il momento del Live Batteria, il nostro formato originale che non cerca di paragonare i vari smartphone in un uso simile ma semplicemente cerca di offrire un’idea di massima della durata della batteria in una giornata di utilizzo misto. Oggi tocca a Nokia 7 Plus, smartphone davvero molto interessante e che vi abbiamo già mostrato in un’anteprima due giorni fa. 3800mAh, Snapdragon 660, un display Full HD e Android Stock 8.1 dovrebbero essere un mix vincente e vedremo se, quesrta volta, vincerà lo smartphone o riusciremo a scaricarlo comunque prima di andare a dormire.  Nota il live inizia alle 8.30 perchè mi sono dimenticato di attaccare la spina del caricatore stanotte (genio).Nokia 7 Plus è disponibile online da Unieuro a 399 euro. Nokia 7 Plus è disponibile su a 387 euro.(aggiornamento del 19 April 2018, ore 21:01)-

E anche per Nokia 7 Plus è arrivato il momento del Live Batteria, il nostro formato originale che non cerca di paragonare i vari smartphone in un uso simile ma semplicemente cerca di offrire un’idea di massima della durata della batteria in una giornata di utilizzo misto. Oggi tocca a Nokia 7 Plus, smartphone davvero molto interessante e che vi abbiamo già mostrato in un’anteprima due giorni fa. 3800mAh, Snapdragon 660, un display Full HD e Android Stock 8.1 dovrebbero essere un mix vincente e vedremo se, quesrta volta, vincerà lo smartphone o riusciremo a scaricarlo comunque prima di andare a dormire.  Nota il live inizia alle 8.30 perchè mi sono dimenticato di attaccare la spina del caricatore stanotte (genio).Nokia 7 Plus è disponibile online da Unieuro a 399 euro. Nokia 7 Plus è disponibile su a 387 euro.(aggiornamento del 19 April 2018, ore 21:01)- Vai alla Fonte

Motorola Moto G6, le immagini degli smartphone

Motorola ha annunciato la sesta generazione dei popolari smartphone di fascia media. I Moto G6 Plus, G6 e G6 Play condividono lo stesso design con differenze minime, come la diagonale dello schermo, i materiali e il tipo di fotocamere. Il Moto G6 Plus possiede un display Max Vision da 5,9 pollici con risoluzione full HD+, processore Snapdragon 630 e doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 e 5 megapixel. Stessa dual camera per il Moto G6, ma schermo da 5,7 pollici e processore Snapdragon 450. dell’articolo

Motorola ha annunciato la sesta generazione dei popolari smartphone di fascia media. I Moto G6 Plus, G6 e G6 Play condividono lo stesso design con differenze minime, come la diagonale dello schermo, i materiali e il tipo di fotocamere. Il Moto G6 Plus possiede un display Max Vision da 5,9 pollici con risoluzione full HD+, processore Snapdragon 630 e doppia fotocamera posteriore con sensori da 12 e 5 megapixel. Stessa dual camera per il Moto G6, ma schermo da 5,7 pollici e processore Snapdragon 450. dell’articolo Fonte

Vodafone Wallet andrà in pensione verso la fine di giugno

Vodafone è stata molto vaga al riguardo e non si è espressa in maniera approfondita, motivo per cui non sappiamo dirvi perché, fatto sta che ha deciso di mandare in pensione l’applicazione Vodafone Wallet. L’articolo Vodafone Wallet andrà in pensione verso la fine di giugno proviene da TuttoAndroid.

Vodafone è stata molto vaga al riguardo e non si è espressa in maniera approfondita, motivo per cui non sappiamo dirvi perché, fatto sta che ha deciso di mandare in pensione l’applicazione Vodafone Wallet. L’articolo Vodafone Wallet andrà in pensione verso la fine di giugno proviene da TuttoAndroid. Fonte

I media indiani non hanno dubbi: il 18 maggio sarà il giorno di OnePlus 6

In India lo dicono con convinzione: il debutto di OnePlus 6 sul mercato locale avverrà il 18 maggio. Ci sarebbe un mese tra noi e l’attesissimo smartphone L’articolo I media indiani non hanno dubbi: il 18 maggio sarà il giorno di OnePlus 6 proviene da TuttoAndroid.

In India lo dicono con convinzione: il debutto di OnePlus 6 sul mercato locale avverrà il 18 maggio. Ci sarebbe un mese tra noi e l’attesissimo smartphone L’articolo I media indiani non hanno dubbi: il 18 maggio sarà il giorno di OnePlus 6 proviene da TuttoAndroid. Fonte

Huawei Nova Youth Edition si aggiorna con EMUI 8.0 e Android 8.0 Oreo

Huawei ha dato il via al rilascio in Cina di un importante aggiornamento per il piccolo smartphone Huawei Nova Youth Edition. Scopriamo cosa cambia L’articolo Huawei Nova Youth Edition si aggiorna con EMUI 8.0 e Android 8.0 Oreo proviene da TuttoAndroid.

Huawei ha dato il via al rilascio in Cina di un importante aggiornamento per il piccolo smartphone Huawei Nova Youth Edition. Scopriamo cosa cambia L’articolo Huawei Nova Youth Edition si aggiorna con EMUI 8.0 e Android 8.0 Oreo proviene da TuttoAndroid. Fonte